• Ingegneria Civile / Ambientale

    Indica il ramo dell'ingegneria preposto alla progettazione di manufatti e infrastrutture destinati all'uso civile e quindi a tutti gli ambiti relativi: ambientali, edili, geotecnici, infrastrutturali, idraulici, strutturali, urbanistico-territoriali. Fornisce metodi e strumenti per la gestione dell'ambiente costruito e dell'ambiente naturale e la difesa delle sue componenti, per valutazioni di impatto ambientale ovvero d'inquinamento e per il monitoraggio ambientale delle risorse naturali. Approfondisci

  • Ingegneria Industriale

    Mira ad allargare i confini della tradizionale ingegneria meccanica, elettrica, aerospaziale e gestionale, inglobandovi gli aspetti sempre più importanti gestionali, dei materiali, e dell'energia. Si occupa, dal punto di vista della ricerca e delle applicazioni pratiche, dei procedimenti, delle misure e delle infrastrutture necessarie per sviluppare e realizzare sistemi integrati di persone, sapere, attrezzatura, energia e materiali atti allo sfruttamento delle leggi naturali. Approfondisci

  • Ingegneria dell’Informazione

    Raggruppa le discipline ingegneristiche che si occupano della progettazione e gestione di flussi di "risorse" siano queste di natura materiale (come beni o infrastrutture) o immateriale (come dati o servizi). In particolare, consiste nello studio, della trasmissione, dell'elaborazione, della conservazione (memorizzazione) e del trattamento dell'informazione. Approfondisci

 

Ordine degli Ingegneri della Provincia dell’Aquila

News

  • 15 luglio 2014

    Gestione Separata I.N.P.S. – schema aggiornato

    Si pubblica al seguente link lo schema di ricorso, aggiornato da utilizzare in forma gerarchica, relativamente alla notifica di inscrizione alla gestione separata I.N.P.S. o altro pagamento. Il Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri dell’Aquila ringrazia per l’attivo lavoro svolto l’Ing. Paolo De Santis. Lo schema di ricorso deve essere adeguato alle esigenze individuali. Schema di ricorso […] Leggi tutto »

  • 1 luglio 2014

    Quota associativa anno 2014

    Si ricorda che il 31 marzo 2014 è scaduto il termine per il pagamento della quota relativa all’anno in corso di euro 130,00. Si invitano i colleghi che ancora non hanno effettuato il pagamento ad effettuarlo nel più breve tempo possibile. Il pagamento può essere effettuato: tramite bollettino MAV emesso dalla Banca di Popolare dell’Emilia […] Leggi tutto »

Comunicazioni

» archivio comunicazioni