La Regione Abruzzo – Dipartimento opere pubbliche, governo del territorio e politiche ambientali, Servizio Genio Civile L’Aquila, Servizio di Prevenzione dei Rischi di Protezione Civile, comunica che con la pubblicazione della Legge regionale n. 38 del 24.11.2016 (BURA Speciale N° 148 del 25 Novembre 2016) è stato stabilito che per la realizzazione delle opere e degli interventi relativi alle attività di ricostruzione post-sismiche è dovuto un contributo ridotto pari al 40% del contributo previsto dal TARIFFARIO pubblicato sul BURA n. 46 del 09/12/2015 – DGR n. 727 del 09.09.2015 .

Il contributo è corrisposto dalla ditta costruttrice all’atto di presentazione dell’istanza per le nuove pratiche ed è introitato dalla Giunta regionale.

Per le pratiche in itinere, il rilascio dell’attestato di Autorizzazione sismica o di Deposito sismico è subordinato alla trasmissione dell’attestazione di pagamento del contributo accompagnata dal modello “A” debitamente compilato.