Si informa che dal giorno 26 novembre 2020 l’accesso ai servizi on line per la presentazione delle richieste di autorizzazione e deposito sismico (ai sensi del L.R. 28/2011 e ss.mm.ii.) si potrà effettuare solo tramite le credenziali rilasciate dal Sistema Nazionale SPID.

 

Qual è la differenza tra SPID e la Carta Nazionale dei Servizi?

I due strumenti hanno usi e scopi in parte diversi e in questa prima fase di implementazione del sistema SPID coesisteranno.
A differenza della Carta Nazionale dei Servizi – che non è completamente dematerializzata – per l’uso dell’identità SPID non è necessario alcun lettore di carte e può essere utilizzata in diverse modalità (da computer fisso o da mobile).