Il Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia dell’Aquila, così come comunicato in sede di Assemblea Generale degli Iscritti il 21 aprile u.s., ha deliberato di posticipare la data di scadenza della quota relativa all’anno 2022 al 31 maggio 2022 anziché al 30 aprile 2022.

Il pagamento dovrà essere effettuato ESCLUSIVAMENTE utilizzando l’avviso di pagamento pagoPA® inviato dal sistema di riscossione alla posta elettronica certificata e posta elettronica ordinaria presente nel database dell’Ordine.

Le modalità di pagamento sono le seguenti:

  1. cliccando sul link presente sull’AVVISO PAGOPA verrai indirizzato alla sezione pagamenti e potrai scegliere tra gli strumenti disponibili (carta credito, prepagata o circuito CIBILL);
  2. presso le banche, uffici postali e prestatori dei servizi di pagamento aderenti all’iniziativa tramite i canali da questi messi a disposizione (come ad esempio: home banking/CIBILL, ATM, APP su smartphone o tablet, sportello, …);
  3. presso le ricevitorie SISAL, presso le quali per poter effettuare il pagamento, occorre utilizzare il Codice Avviso di Pagamento oppure il QR Code presente sulla stampa dell’avviso. Per quest’ultima modalità si prega vivamente di recarsi muniti dell’avviso di pagamento stampato in “dimensioni effettive”.

Si ricorda l’utilizzo esclusivo del pagamento della quota 2022 tramite il sistema pagoPA®

 

Successivamente alla scadenza del 31 maggio 2022, come deliberato dall’assemblea ordinaria degli iscritti nella riunione del 18 dicembre 2020:

  • per i pagamenti effettuati nel periodo compreso tra il 01 giugno 2022 e il 31 luglio 2022 la quota di € 130,00 verrà automaticamente aumentata di € 20,00 (per un totale quindi di € 150,00) a titolo di rimborso spese per le attività di recupero bonario del credito da parte dell’Ordine;
  • trascorso tale termine, e quindi dal 01 agosto 2022, la quota subirà un ulteriore incremento di € 30,00 (per un totale quindi di € 180,00) a titolo di rimborso per le ulteriori spese relative all’attivazione del procedimento disciplinare che verrà attivato tempestivamente senza ulteriori indugi, fatti salvi eventuali conguagli alla conclusione di detto procedimento.