comunicazioni enti

comunicazioni enti

La Camera di Commercio con la presente nota intende ampliare la diffusione della conoscenza e dell’utilizzo dei servizi ai quali imprenditori e professionisti possono accedere direttamente, senza recarsi presso gli sportelli camerali, con evidente riduzione di costi e spostamenti.

Gli imprenditori, possono accedere direttamente sul proprio cassetto digitale dell’imprenditore al sito www.impresa.italia.it ottenendo visure, atti, bilanci, stato delle proprie pratiche e molte altre
informazioni gratuitamente per la propria impresa.
Inoltre dal sito www.registroimprese.it è possibile ottenere, senza registrazione, visure, bilanci e fascicolo di qualsiasi impresa, pagando con carta di credito e ricevendo immediatamente, sulla casella di posta elettronica che verrà indicata, il documento richiesto.
Allo stesso indirizzo, registrandosi al servizio Telemaco, è possibile acquistare altri documenti ufficiali del Registro Imprese e di altri registri camerali (Registro Protesti, Registri Europei, ecc.),
nonché spedire pratiche telematiche (pratiche di Comunicazione Unica, di deposito bilanci e altre pratiche).
Con la diffusione di tali servizi la Camera di Commercio si pone al fianco delle imprese, semplificando le procedure per l’accesso ai propri servizi.

nota firmata

 

Città Metropolitana di Firenze  pubblicati due nuovi bandi di concorso:

il codice 71 per n. 1 posto da Ingegnere esperto in impianti termici, di condizionamento, idrosanitari ed antincendio;

il codice 72 per n. 1 posto di Ingegnere esperto in impianti elettrici e speciali;

con scadenza 3 agosto 2020

AVVISO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI PER L’AFFIDAMENTO DELL’INCARICODI MEMBRO DELLA COMMISSIONE DI COLLAUDO AI SENSI DELL’ART. 32 CO. 2 LETT B) D.LGS 50/2016

PIANO STRALCIO PER LE AREE METROPOLITANE E LE AREE URBANE A RISCHIO ESONDAZIONE. INTERVENTO DI RIDUZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO NEL BACINO IDROGRAFICO FIUME PESCARA. OPERE DI LAMINAZIONE DELLE PIENE DEL FIUME PESCARA – LOTTI 1,2 E 3 – CUP:J34H15001780007

nota del Presidente del Tribunale di L’Aquila protocollo 977/10.1 del 17.06.2020 “Revisione generale periodica Albo CTU (Sezione Civile) e Albo Periti (Sezione Penale) art. 18 disp. att. c.p.c. – Tribunale L’Aquila -4”  rivolta a tutti i professionisti iscritti Albo CTU (Sezione Civile) e Albo Periti (Sezione Penale) per la CONFERMA ISCRIZIONE ALBO CTU

MODULO DOMANDA DI CONFERMA ISCRIZIONE ALBO CTU – file .doc

il modulo di conferma è da compilare e inviare a mezzo pec: segreteria.tribunale.laquila@giustiziacert.it entro il 30 giugno 2020

AVVISO
La mancata presentazione della domanda di riconferma preclude ogni valutazione del Comitato circa il mantenimento dei requisiti di iscrizione e fa presumere la volontà dell’interessato di non permanere all’interno dell’Albo e, quindi, la volontà di essere cancellato dall’Albo CTU e Albo Periti.

Nell’ambito delle attività che l’USRC ha messo in campo per fornire supporto ai soggetti coinvolti nei processi di ricostruzione nella fase di emergenza sanitaria, è da oggi disponibile sul sito dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere, nella sezione “Emergenza coronavirus”, una piattaforma online, Vincilvirus.it , per la promozione dei servizi a domicilio.

Il servizio nato dalla preziosa e fattiva collaborazione con il Comune dell’Aquila, che ha consentito di estendere ai Comuni del Cratere l’iniziativa già messa in atto per il territorio comunale dell’Aquila, ha lo scopo di fornire utili indicazioni finalizzate a supportare la ripresa delle attività dei cantieri della ricostruzione in regime di sicurezza.

NOTA U.S.R.C. n. 6508 del 29/05/2020

Comunicato del Presidente del 20 maggio 2020 (http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/AttivitaAutorita/AttiDellAutorita/_Atto?ca=7794)

riguardante l’esonero dalla contribuzione dovuta all’Autorità Nazionale Anticorruzione ai sensi dell’art. 1, comma 65, della legge 23 dicembre 2005, n. 266 per le procedure di gara avviate dal 19 maggio 2020 al 31 dicembre 2020.

Si chiede, altresì, di segnalare il contenuto del comunicato anche agli operatori economici interessati alla partecipazione a procedure di scelte del contraente avviate dalla Stazione appaltante presso la quale la S.V. presta servizio.

L’Autorità Nazionale Anticorruzione