inarcassa

inarcassa

Le principali notizie dalla CassaNews riguardano:
– ELEZIONI 2020-2025: lo scorso 24/10 il Consiglio di Amministrazione ha deliberato l’indizione delle elezioni per il quinquennio 2020-2025 con voto elettronico. Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il nostro sito.

– DICHIARAZIONE 2019: siamo spiacenti delle difficoltà riscontrate in questi ultimi giorni nell’accesso a Inarcassa On line. Confermiamo che l’invio della DICHIARAZIONE 2018 è possibile senza sanzioni entro il 31/12/2019 con il pagamento entro i termini previsti dell’eventuale somma dovuta (art. 2, comma 3, RGP 2012).

– Rateazione CONGUAGLIO: entro il 30/11 è possibile richiedere la rateizzazione del conguaglio a condizione di aver inviato, entro tale data, la dichiarazione 2018 ed essere in regola con tutti gli adempimenti.

– ASSET ALLOCATION STRATEGICA: nel corso dell’adunanza di ottobre il Comitato Nazionale dei Delegati ha deliberato la nuova asset allocation strategica per l’anno 2020.

INARCASSANEWS

INARCASSA NEWS

Le principali notizie sono:
– dal 1/04/2019 sono disponibili per gli associati i nuovi bandi per i prestiti d’onore e finanziamenti agevolati;
– i Ministeri Vigilanti hanno approvato la rivalutazione ISTAT delle pensioni e dei contributi all’1,1%, con conseguente aggiornamento sulla contribuzione, tetto del reddito pensionabile e pensione minima;
– nel corso del mese di giugno verrà rinnovata l’interfaccia di Inarcassa On Line con nuove funzioni innovative;

Inarcassa News

Inarcassanews n. 2/2019 argomenti trattati:

Polizze RBM, nuove tutele gratuite dedicate ai figli e più tempo per le adesion;

Versamenti rateali in SDD;

Adeguamento Istat;

On line la deroga al versamento del minimo soggettivo.

INARCASSA comunica la riedizione del corso gratuito di formazione a distanza tenuto dal titolo “IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO IN MATERIA DI PRIVACY EPROTEZIONE DEI DATI (GDPR)”

Con nota ricevuta il 30.01.2019 l’INARCASSA ha  trasmesso la newsletter di gennaio 2019  . In tema di polizza sanitaria, sarà possibile richiedere l’adesione alle coperture volontarie e l’estensione al nucleo familiare entro il 28 febbraio 2019.

Infine ricordiamo che gli iscritti con redditi inferiori al minimo contributivo, per un massimo di 5 anni anche non consecutivi, potranno richiedere la deroga al pagamento del minimo soggettivo entro il 31 maggio p.v.

brochure informativa INACASSA in un format agevole la raccolta di tutte le indicazioni sulla cassa di previdenza, utile per i professionisti che scelgono  di costruire il proprio futuro attraverso la libera professione

al seguente link è visionabile l’Informativa INARCASSA N.1/2018