NOTIZIE&COMUNICAZIONI

NOTIZIE&COMUNICAZIONI

CIRC. CNI 567-20.05.20-Prot.CNI 3763U

Il Convegno si pone l’obiettivo di fare il punto sugli adempimenti normativi introdotti dai provvedimenti anticontagio, sugli strumenti che hanno un impatto diretto in materia di protezione e mitigazione del rischio in questa situazione di emergenza. Nello specifico, verranno presentati casi di studio delle applicazioni dei protocolli nelle aziende e nei  cantieri di ristrutturazione e infrastrutturali grazie agli interventi di Ingegneri componenti del GdL Sicurezza del CNI.

Gli iscritti, che saranno informati del Convegno attraverso una mail “massiva”, potranno iscriversi cliccando il seguente link: https://attendee.gotowebinar.com/register/8414424355739871245

 

INFORMATIVA DEL 13 MAGGIO 2020

CIRC.CNI 563-Prot.CNI U3547-13.05.20-WEBINAR 15MAG2020

Per essere efficaci e convincenti quando si parla davanti a un pubblico, esprimere il proprio pensiero e – più in generale – farsi apprezzare, bisogna essere preparati a ogni imprevisto e la strada più innovativa per diventarlo è il Public Poetry Speaking.

È un metodo che insegna tecniche di public speaking ispirate al poetry slam, sfida tra poeti che si esibiscono in pubblico, giudicati da una giuria composta da persone scelte casualmente tra il pubblico.

Brevità, autonomia, autorevolezza, stile: una volta imparate le regole saremo pronti ad affrontare anche il pubblico più difficile!

In vista del corso “Presentarsi e parlare efficacemente in pubblico e nelle videoconferenze con l’innovativo metodo del Public Poetry Speaking” (12 giugno) ne parliamo con Ciccio Rigoli, poeta, attore, docente e imprenditore, nel corso del webinar on-line:

“Parlare in pubblico, ma con poesia”
28 maggio 2020, ore 16.00 – 17.00
(Save the date)

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione all’indirizzo: https://bit.ly/PublicPoetry

L’evento si tiene on-line, attraverso la piattaforma GoToWebinar (trovi le semplici istruzioni nella pagina di registrazione).

nell’ambito delle attività scientifico-didattiche previste per l’anno in corso dal Premio Luigi Zordan, la Segreteria del premio organizza un ciclo di seminari telematici dedicati in primo luogo alla formazione di terzo livello con il coinvolgimento degli ingegneri edili-architetti vincitori delle edizioni 2008-2016. 

Locandina_Seminari Plz Diceaa 2020

Il calendario degli appuntamenti che si svolgeranno di sabato a partire da domani 9 Maggio 2020 alle ore 11:00, è riportato nella locandina che trovate in allegato. Gli utenti esterni all’Ateneo possono partecipare ai seminari mediante le diretta Youtube, visibile negli orari indicati all’indirizzo https://www.univaq.it/live

la partecipazione all’evento NON RILASCIA CFP

Il Sindaco del Comune di L’Aquila, con la propria Ordinanza n. 71 del 30 aprile 2020, ha introdotto l’obbligatorietà “di testare (mediante tamponi o altre metodologie di screening validate che saranno disponibili in futuro) tutte le maestranze impiegate per la verifica delle negatività al Covid-19”.

Questo Ordine, in data 05 maggio 2020, in ottemperanza all’Ordinanza n. 71, rilevata la necessità di dover effettuare i tamponi (o altre metodologie di screening validate che saranno disponibili in futuro) anche per i professionisti coinvolti nei processi della ricostruzione del Comune di L’Aquila, al fine anche di poter accelerare il processo di riapertura dei cantieri, ha chiesto all’ASL 01 Avezzano-L’Aquila-Sulmona di voler consentire di effettuare i prelievi e le successive analisi ai propri iscritti, anche con l’attivazione di eventuali protocolli o altri atti amministrativi ove necessari. Tanto rappresentando la necessità di poter effettuare nel più breve tempo possibile la verifica delle negatività al Covid-19 ai professionisti che rivestono ruolo essenziale nella riapertura dei cantieri.

Il Prefetto dell’Aquila, con il proprio parere n. 0022312 di protocollo del 04 maggio 2020 sull’Ordinanza sindacale in materia di contenimento della diffusione del COVID-19 nei cantieri, ravvisa la possibilità di poter effettuare tamponi sanitari facoltativi e non obbligatori.

parere prefettura.pdf