NOTIZIE&COMUNICAZIONI

NOTIZIE&COMUNICAZIONI

si pubblica la nota dell’Azienda Territoriale Edilizia Residenziale di L’Aquila – ATER – avente ad oggetto: Lavori di demolizione e ristrutturazione a seguito del sisma del 06/04/2009 in L’Aquila, via Corrado Pasqua, 8-10-12 – Fabb. 1674 e via S. Emidio 25-27 – Fabb. 1672 – Richiesta elenco tecnici per nomina a Commissario di Gara ai sensi dell’art. 77 del D.Lgs 50/2016

Tutti i professionisti interessati sono invitati a prendere visione dettagliata del bando ed inviare la propria candidatura solo ed esclusivamente all’indirizzo PEC   ordine.laquila@ingpec.eu    compilando la seguente dichiarazione sull’assenza di motivi di incompatibilità/astensione ed allegando eventuali documenti richiesti tra cui Curriculum Vitae sintetico (max 5 pagine)  entro le ore 19.00 del 28.08.2018

si precisa che non saranno segnalate candidature pervenute di professionisti con meno di 10 anni di iscrizione e/o non in regola con le quote associative

INGEGNERE APPARTENENTE ALLE CATEGORIE PROTETTE

Steam Srl, società d’ingegneria di Padova, ricerca un ingegnere appartenente alle categorie protette. È possibile l’inserimento a tempo pieno o parziale nelle seguenti specialità interne:

  • Progettazione termotecnica
  • Progettazione energetica
  • Progettazione elettrica
  • Progettazione acustica
  • Progettazione ambientale
  • Progettazione edile
  • Progettazione strutturale
  • Direzione lavori

Inviare il curriculum a job@steam.it citando il riferimento ICP.

 

 

INGEGNERE ESPERTO IN DIREZIONE LAVORI

Steam Srl, società d’ingegneria di Padova, ricerca un ingegnere con esperienza pluriennale in direzione lavori per prestigiosi cantieri posti nel Nord Italia. La persona selezionata verrà inserita all’interno di un team specializzato e risponderà direttamente al direttore tecnico.

Inviare il curriculum a job@steam.it citando il riferimento IDL.

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia dell’Aquila, raccogliendo positivamente l’iniziativa promossa dal CNI dal titolo “Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica”, quest’anno alla sua prima edizione, si rende partecipe dell’azione di promozione della diffusione della cultura della prevenzione sismica e di un concreto miglioramento delle condizioni di sicurezza del patrimonio immobiliare del nostro Paese.

Strutturata in due fasi distinte ma strettamente collegate, quali le “Piazze della Prevenzione Sismica” (30 settembre) e “Diamoci una Scossa!” (da fine ottobre a fine novembre), la Giornata vedrà coinvolti volontariamente in attività di sensibilizzazione ed in un programma di “prevenzione attiva”  migliaia di Ingegneri esperti in materia, coordinati dai rispettivi Ordini territoriali.

Saranno allestiti dei punti informativi nelle piazze urbane con lo scopo di accrescere la cultura della prevenzione sismica e di incentivare i cittadini a richiedere una visita tecnica informativa – nell’ambito del programma “Diamoci una Scossa!” – per una prima valutazione sommaria dello stato di sicurezza della propria abitazione.

Le tempistiche del progetto di promozione, prevenzione e partecipazione attiva sono le seguenti:

  1. richiesta di partecipazione dei professionisti attraverso il portale giornataprevenzionesismica.it a partire da lunedì 23 luglio 2018;
  2. possibilità per i professionisti di seguire il primo modulo di formazione erogato in modalità FAD a partire dalla ricezione dell’abilitazione da parte del proprio Ordine;
  3. possibilità per i professionisti di seguire il secondo modulo formativo, inerente gli aspetti connessi allo svolgimento delle visite tecniche/informative a partire dal 15 settembre, in modalità FAD o in presenza partecipando ad un evento organizzato dal proprio Ordine;
  4. svolgimento della Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica il giorno 30 settembre con l’allestimento di punti informativi presso le piazze e la realizzazione di eventi convegnistici a cura degli Ordini territoriali;
  5. possibilità per i cittadini di richiedere una visita tecnica informativa attraverso il portale giornataprevenzionesismica.it a partire dal 30 settembre sino al 20 novembre;
  6. svolgimento delle visite tecniche informative a cura dei professionisti a partire dal 20 ottobre fino al 30 novembre.

documento di sintesi del progetto

Si auspica una risposta positiva all’evento e si invitano i colleghi ad aderire all’iniziativa registrandosi sul portale http://www.giornataprevenzionesismica.it

 

Il Presidente

Ing. Pierluigi De Amicis

Il Consiglio dell’Ordine ha deliberato di aprire uno sportello informativo per problematiche inerenti la vidimazione e/o la compilazione di singole parcelle professionali inerenti attività a seguito del sisma del 2009 a partire da giovedì  06 settembre 2018

Lo sportello sarà operativo il giovedì di ogni settimana (se non festivo e fatti salvi impedimenti comunque tempestivamente comunicati) dalle ore 16:20 alle ore 18:00 presso la sede dell’Ordine sita in L’Aquila, Via Onerevole Giuseppe Saragat n. 32

Per accedere al servizio occorrerà  effettuare una prenotazione telefonica al numero 086265959 o al numero 3346747734, successivamente sarà predisposta una pagina di prenotazione automatizzata sul sito dell’Ordine

Per ogni prenotazione sarà riservato un tempo massimo di circa 20 minuti,  nell’orario di apertura opereranno contemporaneamente due postazioni

Per ogni giorno di apertura saranno fissati massimo otto appuntamenti con le seguenti tempistiche:

dalle alle Postazione 1 Postazione 2
1 16:20 16:40
2 16:40 17:00
3 17:20 17:40
4 17:40 18:00

 

Le consulenze, e quindi gli appuntamenti, potranno essere sia telefonici che direttamente presso lo sportello, esaurite le prenotazioni per il giorno di apertura sarà possibile prenotarsi per il primo giorno utile successivo

Potranno accedere al servizio di consulenza preventiva in fase di compilazione della parcella esclusivamente gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri della Provincia dell’Aquila in regola con il pagamento delle quote associative

 

a breve  sarà disponibile sul sito dell’Ordine il nuovo modello per la presentazione della richiesta di vidimazione parcella che dovrà essere utilizzato dal 01 settembre 2018

si pubblica il bando “Ad’A premio architetture dell’Adriatico, a cura dell’Agenzia per l’Architettura d’Abruzzo”

bando Ad’A 2018

scadenza presentazione domanda di partecipazione entro e non oltre le ore 24.00 del 30 Settembre 2018

I tratturi hanno dettato la storia di territori e contaminato modelli culturali nelle regioni attraversate come autostrade da flussi umani e culturali; l’accostamento dei costumi di scena della collezione dell’Accademia Nazionale di Danza alle opere d’arte, figlie di quel sistema economico, non sembrerà quindi azzardato. Accolto all’Aquila da Lucia Arbace direttore del Polo Museale dell’Abruzzo, il progetto rivisita gli antichi percorsi tratturali, come tappa di una mostra itinerante che propone gli abiti storici indossati in spettacoli di successo. Denominato, in una sintesi linguistica efficace, RO-MAT TransumAND, l’itinerario è partito da Roma e arriverà a Matera passando dal MuNDA dell’Aquila. L’iniziativa è realizzata grazie al contributo della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale nel 70esimo anniversario dell’ Accademia Nazionale di Danza fondato nel 1948 da Jia Ruskaja
Questo articolato evento, che vede l’accostamento di tratturi, danza, costumi storici dell’Accademia e paesaggi sonori di Marco Melia, ha uno dei suoi punti di forza nell’installazione intitolata “Disabitati” di Luigi Battisti, artista che ricerca le radici nella Minimal Art. Un dialogo, quindi, fra i cinquanta abiti selezionati tra i tanti che hanno scritto la storia dell’Accademia tra il 1935 e il 1968, con lo spazio ospitante del MuNDA, secondo precise dinamiche. I costumi, ripiegati su trapezi policromi, sono sospesi sui binari dell’ex mattatoio mentre, sul fondo, fili di bandierine colorate cadono in verticale e creano una parete mobile e percorribile. Su alcune bandierine sono disegnate con olio di papavero figure che con il dilatarsi dell’olio sulla carta perdono la loro corporeità.
Opening martedì 17 luglio, ore 17.00. La mostra, allestita fino al 5 agosto vedrà, a complemento del dialogo fra installazione, corpi e opere d’arte, due performance delle allieve dell’Accademia Nazionale di Danza, in occasione delle aperture straordinarie del MuNDA in orario serale mercoledì 18 e martedì 24 luglio alle ore 21.00.
Info www.accademianazionaledanza.it

MuNDA – Museo Nazionale d’Abruzzo – via Tancredi da Pentima, snc – 67100 L’Aquila/vicino stazione F.S. – ampio parcheggio gratuito. Orario: 8.30/19.30 .

Chiuso il lunedì

Per info: pm-abr@beniculturali.it  tel. 0862.28420/ 3355964661

www.musei.abruzzo.beniculturali.it