NOTIZIE&COMUNICAZIONI

NOTIZIE&COMUNICAZIONI

la Regione Abruzzo comunica che fino al 15 marzo 2016 saranno accettati i depositi ai sensi della Legge Regionale n.138/96 cosi come pubblicato sul B.U.R.A. (Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo / Pag. 117) n.38 del 07/03/2016 .

Si invitano i colleghi interessati a prendere visione  della risposta al parere su incompatibilità Direttore dei Lavori ex art. 11 D.L. 78/2015 convertito in legge n. 125/2015.

nota prot. 481 del 24.02.2016

si pubblica la circolare del Comune di L’Aquila – Settore Ricostruzione Privata – del 16/02/2016 avente ad oggetto “Norme Tecniche di Attuazione del Piano di Ricostruzione di Onna Circolare interpretativa”

L’ufficio Rilascio Contributi del Comune di L’Aquila ha inviato la richiesta di pubblicazione, cosi come da Protocollo di Intesa sottoscritto con gli Ordine Professionali e USRA e ANACI, dell’allegato all’Avviso n. 17 “pubblicazione richiesta progetti parte seconda”

link di consultazione:

Pubblicazione richiesta Progetti parte seconda Avviso n.17

L’ufficio Rilascio Contributi del Comune di L’Aquila ha inviato la richiesta di pubblicazione, cosi come da Protocollo di Intesa sottoscritto con gli Ordine Professionali e USRA e ANACI, dell’allegato all’Avviso n. 16 “pubblicazione richiesta progetti parte seconda”

link di consultazione:

Pubblicazione richiesta Progetti parte seconda Avviso n.16

si pubblica la circolare del Consiglio Nazionale Ingegneri n.658 del 27/01/2016 avente per oggetto “requisiti per il mantenimento dell’iscrizione dei professionisti antincendio negli elenchi del Ministero dell’Interno – art. 7 del D.M. 05/08/2011 . Criterio di calcolo del quinquennio di riferimento.” contenente la comunicazione pervenuta dal Capo del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco (DCPREV n. 15614 del 29/12/2015) che stabilisce i criteri per il calcolo della decorrenza del cosiddetto “quinquennio di riferimento”.

Nell’occasione si ricorda che, come previsto dal D.M. 05/08/2011, il 26/08/2016 terminerà il primo quinquennio di riferimento per coloro che erano già iscritti agli elenchi alla data di entrata in vigore del DM 05/08/2011.

Gli iscritti che non avranno completato l’aggiornamento obbligatorio entro il 26/08/2016 saranno temporaneamente sospesi dagli elenchi del Ministero dell’Interno con l’interdizione all’esercizio delle prestazioni riservate ai professionisti antincendio, pena la segnalazione al Consiglio di Disciplina Territoriale per esercizio abusivo della professione.