SISMA 2009-2016

SISMA 2009-2016

Si pubblica in allegato l’Avviso pubblico per la presentazione della domanda per la concessione del contributo per gli edifici danneggiati dal sisma Abruzzo 2009 e sisma Centro Italia 2016 di cui alle lettere a) e b) del comma 1 dell’articolo 4 dell’Ordinanza n. 51 del 28 marzo 2018 del Commissario Straordinario del Governo e ricadenti nei comuni della regione Abruzzo ad eccezione dell’Aquila.

AVVISO USRC del 19.03.2019

Si comunica la variazione degli orari di apertura dell’U.S.R.C.

Il Consiglio nella riunione del 14 febbraio 2019, ha deliberato sulle modalità di pagamento dei diritti di vidimazione delle parcelle professionali

Dal 01 aprile 2019 i diritti di revisione delle parcelle sono confermati nella misura del 1% dell’onorario liquidato, con un minimo di € 25,00. In fase di presentazione della richiesta di vidimazione si pagherà in anticipo almeno il 50% dei diritti di revisione calcolati sull’importo dell’onorario per cui si chiede la vidimazione, con un minimo di € 25,00 ed un massimo di € 500,00.

  • L’istanza viene archiviata senza restituzione dell’anticipo versato nei seguenti casi:
  • richiesta di chiarimenti da parte della segreteria rimasta inevasa per 6 mesi;
  • mancato ritiro della parcella vidimata entro 6 mesi dalla comunicazione da parte della Segreteria dell’Ordine;
  • richiesta di archiviazione volontaria dell’istanza. Il Consiglio dell’Ordine può, a proprio insindacabile giudizio, prorogare i termini suddetti su esplicita e motivata richiesta dell’istante.
  • Per le parcelle già acquisite al protocollo alla data del 31 marzo 2019, si procederà all’archiviazione con obbligo di versare il 50% dei diritti di revisione calcolati sull’importo dell’onorario per cui si chiede la vidimazione, con un minimo di € 25,00 ed un massimo di €500,00, nei seguenti casi:
  • nuove richieste di chiarimenti da parte della segreteria rimaste inevase per 6 mesi. Per le richieste di chiarimenti già comunicate, la decorrenza dei 6 mesi inizia dalla data di entrata in vigore del presente regolamento;
  • mancato ritiro della parcella entro 6 mesi dalla comunicazione da parte della Segreteria dell’Ordine;
  • richiesta di archiviazione volontaria dell’istanza già istruita.

Il Consiglio nella riunione del 19 dicembre 2018, a seguito di una ricognizione effettuata sugli atti d’ufficio, ha riscontrato la presenza di due diversi testi riguardanti le norme di etica integrative legate al Sisma 2009 sul proprio sito ufficiale e che, in data 30 ottobre 2014, il Consiglio dell’Ordine ha precisato, tra l’altro, quali erano le norme deontologiche aggiuntive legate al Sisma 2009 vigenti a quella data.

Il Consiglio ha deliberato di confermare le norme di etica aggiuntive già deliberate in data 30 ottobre 2014 e che ogni altro documento nel merito è da ritenersi nullo.

SISMA 6 aprile 2009 – RICOSTUZIONE CODICE DEONTOLOGICO e NORME di ATTUAZIONE

In data 04.10.2018 è stata pubblicata la Circolare USRC n. 7 del 02/10/2018 contenete alcuni chiarimenti circa le modalità di indennizzo dei danni da sisma per aggregati per i quali non siano stati accertati esiti AeDES di inagibilità per effetto del sisma del 2009 e ricadenti nei Piani di ricostruzione dei comuni del Cratere della Regione Abruzzo di cui all’Ordinanza del Commissario Straordinario n. 51 del 28 marzo 2018.

La Circolare definisce la disciplina alla quale occorre riferirsi per la riparazione di danni da sisma nel caso di aggregati per i quali non sia stato accertato alcun esito AeDES per effetto del sisma del 2009 o per quelli costituiti da edifici senza esito accertato e con esiti A per effetto del sisma del 2009.

Circolare USRC n. 7 del 02/10/2018

si comunica che dalla data del 10 settembre u.s. la revisione della parcelle per le prestazioni professionali riguardanti le opere colpite dal sisma del 06.04. 2009 dovrà essere presentata obbligatoriamente con la seguente modulistica

check list documentazione da produrre (v 2018.01)

Camicia Vidimazione Parcella Sisma (V.2018.01)

 

L’Ufficio Speciale Ricostruzione L’Aquila ha trasmesso l’avviso in oggetto, si invitano i colleghi interessati a prenderne visione. Il personale degli Uffici Speciali resta a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento e/o informazione.

AVVISO_8_8_2018

comunicato_sisma_2009