Sala Stampa

IN MOSTRA L’AQUILA, CITTÁ DELLE ACQUE

IN MOSTRA L’AQUILA, CITTÁ DELLE ACQUE

Su iniziativa dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia de L’Aquila, in collaborazione con il Consiglio Nazionale degli Ingegneri e Gran Sasso Acqua, saranno esposte le fotografie che ripercorrendo l’evoluzione delle opere idrauliche nel capoluogo abruzzese dal 1229 ai nostri giorni. Inaugurazione lunedì 13 novembre.

L’Aquila, città dell’acqua prima ancora di essere la città dell’Aquila sveva e quindi luogo della vita e dello spirito. L’acqua, infatti, è la condizione fondamentale dell’esistenza. A questo elemento primario viene dedicata la mostra fotografica “L’approvvigionamento idrico della città dell’Aquila”, a cura del professore Maurizio Leopardi, che verrà inaugurata lunedì 13 novembre. Promossa dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia dell’Aquila, in collaborazione con il Consiglio Nazionale Ingegneri e Gran Sasso Acqua, nell’ambito del più vasto progetto Slidingdoors#Ricostruiamoci, giunto quest’anno alla seconda edizione, l’esposizione è un percorso di 11 tavole fotografiche per rivivere l’evoluzione delle opere idrauliche che hanno consentito l’approvvigionamento idrico della città dell’Aquila dal 1229 fino ai nostri giorni. La mostra è gratuita ed aperta a tutta la cittadinanza dal 13 al 23 novembre 2017, dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 20.00.

È un’occasione per stimolare la curiosità e sollecitare il desiderio dei cittadini di conoscere un particolare aspetto dell’ingegneria, quella idraulica – ha affermato Elio Masciovecchio, presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia dell’Aquila – che rappresenta un elemento indispensabile per la ricostruzione della nostra città, messa in ginocchio dopo il terribile sisma del 2009″.

All’inaugurazione interverranno:

Pierluigi Biondi, sindaco de l’aquila

S.E. Mons. Orlando Antonini

Fabrizio  Ajraldi, presidente Gran Sasso Acqua

Marco Fanfani, presidente Fondazione Carispaq

Elio Masciovecchio, presidente Ordine Ingegneri della Provincia dell’Aquila