attività OrdIngAQ

L’AQUILA INCLUDE – BANDO COMUNE DELL’AQUILA

Il progetto si pone in coerenza con la strategia “Europa 2020” che individua nella drastica riduzione del numero di persone a rischio di povertà ed esclusione sociale uno degli gli obiettivi strategici per la crescita inclusiva dell’Unione Europea. In particolare, la tematica affrontata dal progetto riguarda l’elaborazione e l’applicazione di modelli di progettazione personalizzata di percorsi di inclusione sociale, connessa a nuove forme di sostegno per l’inclusione attiva. Tali obiettivi saranno perseguiti attraverso la messa in comunicazione tra le persone svantaggiate, che ad oggi sono fuori dal mercato del lavoro, e le aziende del territorio.
Il progetto intende perseguire gli obiettivi previsti con l’attivazione di 107 tirocini in azienda. Sia le persone da instradare nel tirocinio che le aziende saranno selezionate con avvisi pubblici, riportati in fondo alla pagina (la scadenza delle domande delle domande è prevista per il 14 settembre 2018) pubblico. Gli utenti coinvolti saranno assistiti sia da un punto di vista “sociale”, con la costruzione di un percorso specifico di accompagnamento da parte del servizio sociale professionale del Comune dell’Aquila, sia da un punto di vista lavorativo, con l’assistenza del partner agenzia del lavoro (Randstad S.p.A.) e con la definizione di una profilazione del soggetto a fronte di un percorso di tirocinio proposto dall’azienda, sia da un punto di vista formativo, con l’assistenza del partner formativo Politecnica S.a.S., che procederà ad una fase iniziale di formazione degli utenti. Infine il Centro Servizi del Volontariato metterà a disposizione la propria rete capillare del terzo settore, aprendo uno specifico sportello al servizio delle attività di accoglienza degli utenti e per la divulgazione dell’intero progetto.
Il progetto intende agevolare l’inserimento nel mondo di lavoro delle persone in condizione di marginalità sociale, così come individuate dall’avviso. In tal modo si otterrà il risultato del reinserimento nel mondo del lavoro di una fascia di persone che ad oggi rappresentano una potenzialità inespressa del nostro territorio.
Importo totale del progetto: € 650.000,00
E’ aperto uno sportello presso la casa dell’associazionismo in via Saragat n. 10 per l’assistenza e la consegna delle domande di cui agli avvisi in calce. Lo sportello sarà aperto il lunedì e il giovedì dalle 9:00 alle 12:00 e martedì e mercoledì dalle 15:00 alle 17:00

Avviso per gli utenti
Modello di domanda

Avviso per i soggetti ospitanti
Modello di domanda