comunicazioni enti

Master di 1° Livello in “Management tecnico-Amministrativo post-catastrofe negli Enti Locali”

Il Master di 1° Livello in “Management tecnico-Amministrativo post-catastrofe negli Enti Locali” dell’Università dell’Aquila nasce nell’ambito del Progetto “Territori Aperti” (Università degli Studi dell’Aquila, Comune dell’Aquila, CGIl CISL UIL), promosso dal “Fondo Territori Lavoro e Conoscenza” – CGIl CISL UIL. Destinato a dipendenti pubblici, ​amministratori e a liberi professionisti, è interamente finanziato dallo stesso Progetto “Territori Aperti”.
Il Master intende sviluppare la formazione di competenze tecniche e giuridico-amministrative per la buona gestione, anche in rete, dell’emergenza e dei processi di pianificazione, la gestione, ricostruzione e rigenerazione dei territori esposti al rischio di calamità naturali e ad altre forme di fragilità, come il processo di impoverimento economico-sociale che caratterizza le aree interne.

Le lezioni saranno erogate parte in e-learning e parte in modalità frontale. Le lezioni inizieranno nel mese di gennaio 2020, e si svolgeranno nel fine settimana, una o due volte al mese, nella prima metà del 2020. Poiché gli studenti di Master sono studenti universitari a tutti gli effetti, essi potranno usufruire del servizio foresteria e della mensa universitaria dell’Azienda per il Diritto agli Studi Universitari dell’Aquila (http://www.adsuaq.org/foresteria.phphttp://www.adsuaq.org/mensaristorante.php).

scadenza dell’iscrizione è fissata per il 31 ottobre 2019.

scheda informativa del Master e il Bando agli indirizzi https://territoriaperti.univaq.it/master/ e https://www.univaq.it/section.php?id=1835 .

contatti agli indirizzi territoriaperti@univaq.it